Istituto Nazionale di Fisica Nucleare | INFN Acceleratori

Scopo delle Reti

Scopo delle Reti

(Auto)organizzare la comunità degli acceleratori dell’INFN in cluster nazionali che operino in modo coeso, facciano massa critica, si scambino informazioni in modo strutturato e in definitiva operino come un singolo grande laboratorio con maggiore significatività a livello internazionale rispetto a gruppi di singoli laboratori/sezioni.

  •  Essere già organizzati e quindi facilitare la partecipazione a progetti di R&D finanziati dalla UE o nazionali/regionali
  •  Essere già organizzati e quindi facilitare la partecipazione allo sviluppo e la costruzione di infrastrutture di ricerca
  • Stabilire relazioni strutturate sia a livello di ricercatori/tecnologi/tecnici di INFN (e altri enti) sia con l’industria

 

Definizione di Rete

Una rete è un laboratorio allargato, di competenze o funzioni affini, nei vari settori degli acceleratori dell’INFN.

Seguendo l’organizzazione della mappa delle competenze (righe e colonne) abbiamo distinto due tipi di reti:

  • Reti di competenza (tematica) (es. superconduttività magneti e rf,  alto gradiente e strumentazione ancillare, sorgenti, diagnostica, vuoto   ) specifica: con molte applicazioni
  • Reti funzionali (es. applicative, a medicina, materiali, energia), con molte tecnologie trasversali (simulazioni, teoria, RF, magneti, Vuoto, ..)

 

Pasquale Fabbricatore / Le reti tematiche acceleratori


 

Documenti:

 Statuto delle reti di acceleratori  
INFN ACCELERATORI CSN5 List of referees

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo